Rifugio Duca degli Abruzzi e Monte Portella

Lunghezza: 3km
Dislivello Complessivo: 330mt
Durata: 2h
Grado di Difficoltà: T - turistico
Data Ultima Modifica: Settembre 2021
Punto di Partenza e Arrivo: Albergo di Campo Imperatore (2.100mt)
Tipo di Percorso: Andata e Ritorno
Gruppo Montuoso: Gran Sasso d'Italia
Fonte/Autore: Fabio - Born To Trek

Scarica gps 
Scarica mappa
Scarica pdf

Premessa: Il percorso proposto è uno dei più semplici del comprensorio ma comunque di grande soddisfazione. Nonostante non sia tra le vette più rinomate del massiccio, con i suoi 2.385mt di altezza entra di diritto nell’elenco delle vette over 2.000 dell’Appennino. Nonostante l’ascesa si relativamente facile dalla cima si possono scorgere panorami incredibili di alta montagna che proiettano l’escursionista nel cuore di uno dei massicci più belli del centro Italia qual è il Gran Sasso, nelle vicinanze si possono scorgere pareti e picchi magnifici tra cui la vetta più alta del centro Italia, il Corno Grande che nelle giornate più limpide si lascia ammirare per il suo intero versante sudoccidentale.
Lungo la salita è presente il rifugio Duca degli Abruzzi, costruito nel 1908 dalla sezione del CAI di Roma si posiziona in un luogo panoramico e strategico lungo la cresta del monte Portella. La sua posizione lo rende un luogo di incontro di escursionisti e amanti della montagna di ogni genere. Dispone di locale invernale e di servizi di gestione estiva tra cui pernotto e ristorazione. Per info più precise è bene visitare il sito http://www.rifugioducadegliabruzzi.it/ o inviare una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Sebbene la salita sia ripida su selciato, il dislivello di ca. 300mt e la comodità del sentiero rendono la salita al Duca degli Abruzzi e al Monte Aquila un luogo perfetto anche per persone poco allenate che approcciano per le prime volte su sentieri di alta montagna.
Nei weekend estivi è molto probabile incontrare molte persone lungo il primo tratto del percorso fino al rifugio.

Come arrivare: per le indicazioni stradali al punto di partenza clicca qui
Dalla A24 uscire ad Assergi, dopo il casello si svolta a destra seguendo le indicazioni per Fonte Cerreto che si raggiunge dopo poco. Da qui si può parcheggiare la macchina e prendere la funivia (scelta obbligata d’inverno quando la strada viene chiusa) oppure si prosegue per la strada che risale a Campo Imperatore. Giunti al centro dell’altipiano si svolta a sinistra per l’albergo che si raggiunge agevolmente.
Dall’estate 2020 l’arrivo in auto all’albergo è stato limitato. Se si giunge molto presto non ci sono problemi mentre da metà mattinata una sbarra posta a 700mt dal parcheggio viene scesa, la salita presso albergo costa 5€ e se il parcheggio si riempie è necessario parcheggiare la macchina presso la sbarra dove con seggiovia si sale all’albergo (anche qui 5€ ogni gruppo passeggeri per 1 macchina).

Descrizione: Dall’albergo di Campo Imperatore si alza lo sguardo verso nord ovest e sin da subito si vede il rifugio Duca degli Abruzzi posto lungo la cresta del monte Portella. Passando alla sinistra dell’osservatorio parte il sentiero molto largo ed evidente che risale il costone. Facendo attenzione a seguire il sentiero senza tagliarlo si prosegue in salita per un paio di tornanti fino a quota 2.205mt dove è presente un bivio. Si prosegue a sinistra per sentiero in salita seguendo le indicazioni per il rifugio e si prosegue sempre su sentiero a zig zag per ulteriori 180mt di salita fino al raggiungere il rifugio Duca degli Abruzzi (2.388mt) dal quale si spalanca la vista sulla sottostante Valle Pericoli fino a quel momento nascosta e le vette del cuore del Gran Sasso tra cui l’appuntito Pizzo d’Intermesoli e la bastionata del Corno Grande.
Dal rifugio si prosegue per 500mt lungo la comoda cresta ad est che conduce agevolmente sulla vetta del monte Portella (2.385mt).
Per il ritorno si segue a ritroso il percorso d’andata.

© 2021 Born To Trek. All Rights Reserved.