Gradi di difficoltà: Mountain Bike

Per la Mountain Bike non esiste una vera e propria classificazione universale delle difficoltà. La difficoltà di un percorso di MTB varia in base a molti fattori, non ultimo il grado di allenamento di chi lo percorre.
a seguire i principali fattori sui quali vengono classificati i percorsi di MTB:
- Escursione altimetrica (dislivello)
- Lunghezza del percorso
- Tipo di fondo stradale e pedalabilità
- Pendenza complessiva e pendenza massima del tracciato
- Pericolosità dei sentieri percorsi (esposizione dei sentieri, presenza di corsi d'acqua, salti, ecc...)

In generale si è portati a dire che un percorso molto lungo con un elevata escursione altimetrica è più faticoso rispetto un percorso più breve con minore dislivello, questo però non è sempre vero perché un percorso per quanto breve può prevedere un dislivello tale da portare il ciclista a pedalare su pendenze elevate (maggiori del 15-20%) o a scendere e spingere la bici; è quindi necessario analizzare ogni percorso singolarmente e considerarne il grado di difficoltà come combinazione di diversi fattori.

Premettendo che in Mountain Bike la difficoltà di un percorso è molto soggettiva, si può classificare la difficoltà dei percorsi di mountain bike in quattro categorie legate al livello di allenamento ed esperienza richiesti per l'escursione. Per tale classificazione è stato utilizzato anche un raffronto con le difficoltà tecniche così come indicate dal CAI

SCALA DELLE DIFFICOLTA' DI MOUNTAIN BIKE
Difficoltà Scala CAI Descrizione
Facile TC - Turistico Percorso adatto a chi è alle prime armi, abbastanza semplice con dislivello inferiore ai 500mt. L'itinerario è privo di particolari pendenze su strade sterrate dal fondo compatto e scorrevole di tipo carrozzabile. Vi rientrano tutte le strade percorribili dalle comuni autovetture. Non sono richieste particolari proprietà di guida.
Medio MC - Medie capacità tecniche Percorso per il quale è richiesto maggiore allenamento e padronanza tecnica. L'itinerario presenta un dislivello variabile inferiore a 800mt e può prevedere lunghi tratti con pendenze fino al 20% su sterrate dal fondo poco sconnesso o poco irregolare. Vi rientrano tutte le strade percorribili da veicoli fuoristrada. Si richiedono buone qualità di conduzione del mezzo.
Difficile BC - Buone capacità tecniche Percorso adatto a persone con un buon allenamento e buona tecnica. L'itinerario può presentare un dislivello superiore agli 800mt e tratti con pendenze superiori al 20% su sterrate spesso molto sconnesse con fondo piuttosto sconnesso ma abbastanza scorrevole con qualche ostacolo naturale superabile rimanendo in sella con buona tecnica oppure dove potrebbe essere necessario spingere la bici. Si richiedono discrete doti di conduzione e precisione sia in salita che in discesa
Molto Difficile OC - Ottime capacità tecniche Percorso adatto a persone dal grande allenamento e ottima tecnica. L'itineriario può presentare dislivelli davvero impegnativi su pendenze significative, il tutto su fondo molto sconnesso e/o irregolare con presenza di ostacoli di grande volume e instabili. E' decisamente probabile che la progressione debba essere interrotta per spingere la bici portandola in spalla. Si richiedono ottime dori di consuzione ed equilibrio anche a bassa velocità

 

In MTB è inoltre importante tenere in considerazione le seguenti semplici regole:
- Indossare sempre casco, occhiali e guanti
- Verificare sempre prima di ogni partenza le condizioni della MTB (pressione ruote ed eventuali sospensioni, freni, cambio)
- Portare con se un kit di riparazione composto da: camera d’aria, caccia gomme, pompa, chiavi a brugola, smagliacatena (una catena rotta o una foratura in cima ad un monte compromette la gita a voi e a chi vi accompagna)
- Sopravvalutare la propria condizione fisica è un errore che non va assolutamente fatto
Seguendo queste semplici regole potrete godere di una bellissima gita immersi nella natura evitando di sottoporsi ad inutili sofferenze!

 

© 2021 Born To Trek. All Rights Reserved.