Gradi di Difficoltà: Ciaspolate

Quando si parla di percorso su neve si può far riferimento a diverse discipline di progressione. Tra le discipline su neve quella che più si avvicina al trekking estivo è la progressione con le Ciaspole. Tuttavia i gradi difficoltà estivi da trekking non sono in alcun modo trasponibili alle difficoltà su ciaspole e per questo è importante far riferimento alla scala delle difficoltà su ciaspole che ha una sua specifica classificazione.

La scala delle difficoltà dei percorsi su ciaspole può essere espressa come segue

SCALA DELLE DIFFICOLTA' DEI PERCORSI SU CIASPOLE

 WT1

Escursione facile con racchette

Tracciato per lo più in piano o con pendenze quasi nulle, assenza di pendii ripidi nelle vicinanze, nessun pericolo valanghe o rischio di cadute esposte.

Percorsi adatti a chiunque anche a persone prive di esperienza e con minimo allenamento.

 WT2

Escursione con racchette

Tracciato per lo più in piano o con pendenze minime al di sotto dei 25°, pendii ripidi nelle immediate vicinanze, basso pericolo di valanghe senza rischio di cadute esposte.

Percorsi adatti a persone con bassa esperienza con le ciaspole preferibilmente con esperienza pregressa di escursionismo di base

 WT3

Escursione impegnativa con racchette

Tracciato moderatamente pendenti e/o con brevi passaggi ripidi fino ai 30°, pericolo di valanghe e basso rischio di scivolamento.

Percorsi adatti a persone con un buon grado di allenamento possibilmente con esperienza pregressa in ciaspolate e confidenza con ambienti di montagna

 WT4

Itinerario alpino con racchette

Tracciati moderatamente pendenti e/o con brevi passaggi ripidi fino ai 35° e/o traversate su versanti rocciosi. Pericolo di valanghe e di cadute lunghe non escluso

Percorsi adatti a persone con discreto allenamento e buone capacità di movimento con le ciaspole, buona confidenza con gli ambienti di montagna e alpini. Esperienza pregressa in ciaspolate.

 WT5

Itinerario alpino impegnativo con racchette

Tracciati mediamente pendenti e/o con passaggi ripidi fino ai 35° e/o traversate su versanti rocciosi o ghiacciati. Pericolo di valanghe, di cadute esposte su crinali o in crepacci.

Percorsi adatti a persone con ottimo allenamento fisico e piena padronanza del movimento con le ciaspole, assenza di vertigini e ottima confidenza con ambienti alpinistici di montagna

 WT6

Itinerario alpino difficile con racchette

Tracciati molto ripidi con passaggi impegnativi e/o traversate esposte su passaggi rocciosi, ghiacciati o zone crepacciate. Pericolo di Valanghe e cadute esposte su crinali o in crepacci, pericoli alpini.

Percorsi adatti a poche persone con ottimo allenamento fisico, ottima padronanza del movimento con le ciaspole, assenza di vertigini e ottima confidenza con ambienti e circostanze alpinistiche di alta montagna con esperienza pregressa di alpinismo invernale.

© 2021 Born To Trek. All Rights Reserved.