Anello della Tofana di Rozes

Lunghezza: 13,5km
Dislivello Complessivo: 950mt (+150mt se si decide di aggirare la ferrata Minighel)
Durata: 6h
Grado di Difficoltà: E+/EEA
Data Ultima Modifica: Luglio 2010
Punto di Partenza e Arrivo: Rifugio Dibona (2.083mt)
Tipo di Percorso: Anello
Gruppo MontuosoGruppo delle Tofane
Fonte/Autore: garzogian - piumovimento.run

Scarica gps 
Scarica mappa

Premessa: L'anello della Tofana di Rozes è un'escursione capace di regalare emozioni a non finire. Nel cuore delle Dolomiti Ampezzane è possibile percorrere zone teatro di scontri violenti tra italiani ed austriaci nel corso della Grande Guerra. Lungo il percorso è possibile osservare anche molti lasciti del triste periodo storico, trincee incompiute ad avamposti scavati nella roccia con tanto di cannoniere per colpire il nemico.
L'anello molto lungo e con quasi 1.000mt di dislivello richiede un certo allenamento ma, ad esclusione della ferrata Minighel (Aggirabile), è percorribile da chiunque abbia la passione per questi luoghi eccezionali. Panorami incredibili accompagneranno l'escursionista distraendolo dalle fatiche.
Il grado proposto per questo anello è E+ considerando il tracciato da seguire quello che aggira la ferrata Minighel (aggiungere in tal caso 150mt di dislivello da scendere e risalire ma senza particolari allungamenti del percorso), mentre in caso si decidesse di affrontare la ferrata è bene considerare il grado come EEA (Escursionisti Esperti ed Attrezzati) dovendo approcciare la verticale scala di pioli alta 80mt con adeguata attrezzatura (caschetto, imbrago e set da via ferrata), cenno storico va fatto sulla scala Minighel di progettazione antecedente il conflitto mondiale ideata nel 1911 dal gestore del rifugio Wolf-Glanvell (il Minighàl) per scopo turistico. Durante il conflitto gli austriaci tagliarono o piegarono molti pioli per rendere inaccessibile la discesa. Oggi la scala è in parte rinnovata ma è possibile vedere ancora molti pioli originali.

Come arrivareDa Cortina D’Ampezzo di prende la strada per Passo Falzarego. Poco dopo l’abitato di Pocol sulla destra è presente la deviazione della strada asfaltata che porta per boschi al rifugio Pomedes. Dal rifugio si prosegue sulla sinistra per strada ghiaiosa fino al rifugio Dibona dove è presente un ampio parcheggio, è comunque consigliato arrivare presto.

Descrizionehttp://www.piumovimento.run/tofana-rozes.html

© 2021 Born To Trek. All Rights Reserved.