Monte Aquila (da Campo Imperatore)

Stampa

Lunghezza: 5km
Dislivello Complessivo: 375mt
Durata: 3h
Grado di Difficoltà: E
Data Ultima Modifica: Luglio 2020
Punto di Partenza e Arrivo: Albergo di Campo Imperatore (2.100mt)
Tipo di Percorso: Andata e Ritorno
Fonte/Autore: Fabio - Born To Trek

Scarica pdf
Scarica mappa
Scarica gps

Premessa: Il percorso proposto è uno dei più semplici del comprensorio ma comunque di grande soddisfazione. Nonostante non sia tra le vette più rinomate del massiccio, con i suoi quasi 2.500mt è una montagna di tutto rispetto con panorami indimenticabili di alta montagna. Il poco dislivello e la comodità del sentiero rendono il Monte Aquila accessibile per tutti, anche persone poco allenate che approcciano per le prime volte su sentieri di montagna.
Dalla cima la vista è molto suggestiva a cominciare dalle vicine vette rocciose del Gran Sasso, su tutte la bastionata Sud del Corno Grande che diverte l’escursionista nella ricerca del punto rosso in mezzo alla parete che identifica il bivacco Bafile. Girando lo sguardo è possibile scorgere il mar Adriatico e proseguendo il vicino crinale orientale delle vette del Gran Sasso, la piana di Campo Imperatore con l’omonimo albergo e dietro di questo la valle aquilana racchiusa dagli Appennino del monte Ocre.
Nei caldi weekend estivi è molto probabile incontrare molte persone lungo il primo tratto del percorso fino alla sella di Monte Aquila, non è raro ritrovarsi in fila oppure incrociare altri escursionisti in punti stretti.

Come arrivare: Dalla A24 uscire ad Assergi, dopo il casello si svolta a destra seguendo le indicazioni per Fonte Cerreto che si raggiunge dopo poco. Da qui si può parcheggiare la macchina e prendere la funivia (scelta obbligata d’inverno quando la strada viene chiusa) oppure si prosegue per la strada che risale a Campo Imperatore. Giunti al centro dell’altipiano si svolta a sinistra per l’albergo che si raggiunge agevolmente.
Dall’estate 2020 l’arrivo in auto all’albergo è stato limitato. Se si giunge molto presto non ci sono problemi mentre da metà mattinata una sbarra posta a 700mt dal parcheggio viene scesa, la salita presso albergo costa 5€ e se il parcheggio si riempie è necessario parcheggiare la macchina presso la sbarra dove con seggiovia si sale all’albergo (anche qui 5€ ogni gruppo passeggeri per 1 macchina).

Descrizione: Dall’albergo di Campo Imperatore (2.100mt ca.) si risale l’evidente sentiero alle spalle dell’osservatorio in direzione del visibile rifugio Duca degli Abruzzi. Dopo un paio di zig zag si giunge ad un primo bivio, si svolta a destra (segnavia CAI 3) per il sentiero taglia a mezzacosta il versante meridionale del monte, da qui si domina una magnifica vista sulla piana di Campo Imperatore. Superato uno spigolo roccioso il sentiero prosegue dapprima pianeggiante e infine, per gradoni risale fino alla Sella di Monte Aquila (2.335mt).
Dalla Sella di Monte Aquila si prosegue verso destra in leggera discesa incontrando subito un secondo bivio dove si svolta a destra (segnavia CAI 4A) per sentiero che riprende a salire comodamente fino ad un punto più pianeggiante dove si lascia in sentiero principale proseguendo verso destra per prati (omini di pietra a segnalare il sentiero) lungo l’evidente cresta che risale sul Monte Aquila che si raggiunge dopo ca. 1:45h dalla partenza.
Per il ritorno si segue il sentiero a ritroso.