BORN TO TREK


Home arrow FAQ arrow FAQ del Sito arrow Come si legge il titolo di un percorso presente in lista?
domenica 09 dicembre 2018
Advertisement
Login Form





Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
Syndication
Come si legge il titolo di un percorso presente in lista?

Il titolo di tutti i percorsi è composto da tre parti:

- Il feedback sull'affidabilità del percorso

- Le informazioni rapide

- La meta dell'escursione proposta

La scopo di tale catalogazione è quello di fornire al lettore importanti informazioni prima ancora di entrare all'interno dell'articolo per capire sin da subito se l'escursione che si sta scegliendo è adeguata alla propria ricerca oppure no.

Se, ad esempio, il lettore sta cercando la descrizione di un percorso di trekking facile, mai percorso da fare in giornata punterà l'attenzione sui percorsi TR con feedback almeno verde (cioè percorsi la cui descrizione è affidabile), con difficoltà T o E (quindi adatti anche a meno esperti) con l'indicazione #1. Se invece uno scalatore su falesia sta cercando una falesia con gradi elevati potrà scartare le falesie con gradi bassi sin dal titolo dell'articolo.

Di seguito vengono riportati i codici di identificazione degli sport e un esempio di informazioni rapide:

TR - Trekking
[TR #3 EEA ] --> Trekking di tre giorni per Escursionisti Esperti e Attrezzati

AL - Alpinismo
[AL #1 TD ] --> Percorso alpinistico di un giorno di difficoltàmolto difficile (Tres Difficile)

MB - Mountain Bike
[MB #2 M ] --> Percorso di mountain bike di due tappe di difficoltà Media

AR - Arrampicata
[AR 5b /8a+ ] --> Falesia con grado minimo 5b e grado massimo 8a+

EQ - Equitazione
(Al momento non sono stati inseriti percorsi di equitazione nè previsto uno standard di inserimento, per contribuire alla loro identificazione clicca qui )

Per quanto riguarda i percorsi di Speleologia e Scialpinismo va fatto un discorso a parte. Per i primi (SP - Speleologia) si è ritenuto opportuno non identificare alcuna scala di difficoltà in quanto la pericolosità o meno nell'affrontare una grotta varia in base a molti fattori difficili da elencare e per questo motivo i percorsi di speleologia portano come informazione rapida la sola indicazione [SP], le informazioni di difficoltà interne alla descrizione riguardano il sentiero di avvicinamento alla meta. Per i secondi (Scialpinismo) si è optato per una soluzione diversa ovvero non esiste una vera e propria catalogazione di percorsi scialpinistici ma all'interno delle descrizioni dei percorsi alpinistici è possibile trovare l'indicazione del grado di difficoltà scialpinistico del percorso. 

 
 
< Prec.
 
BORN TO TREK... l'escursionismo è ora Open Source!
 
2009 gole di celano (passaggio).jpg
 
 
Design by Joomlateam.com | Powered by Joomlapixel.com |