BORN TO TREK


Home arrow Climbing arrow AR Italia arrow Ferentillo
giovedì 14 novembre 2019
Advertisement
Login Form





Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
Syndication
Ferentillo PDF Stampa E-mail

FERENTILLO

Scarica i documenti del percorso Dai il feedback al percorso


 

 

 Falesia di Ferentillo

 

Tipo di arrampicata: Falesia

Numero delle vie: 222

Altezza massima: 40 mt. (fino a 85 mt. in 4 tiri)

Esposizione: Sud-Est

Altitudine:

Difficoltà: 4a/8b

Data Ultimo Aggiornamento: Febbraio 2011

Come arrivarci: Dalla A1 si esce a Orte in direzioni di Terni, si prosegue lungo tutto il raccordo Terni-Orte fino a raggiungere Terni. Senza entrare nel paese si prosegue lungo la strada che si immette nella Strada Flaminia (SS3) facendo attenzione a svoltare a destra dopo qualche km seguendo le indicazioni per Montefranco. Si segue la strada un po' montanara, si giunge al paese e lo si supera fino a ricongiungersi con la SR209 nei pressi di una rotonda che va percorsa di 270° seguendo le indicazioni per Ferentillo. Per raggiungere le pareti si tralascia il bivio a sx che porta al centro di Ferentillo per poi svoltare poco dopo a dx per la località Precetto. Il primo settore (L'isola) si trova poco dopo la piazzetta principale (Piazza Vittorio Emanuele).

Premessa: La Falesia di Ferentillo è immersa nel centro Italia e più precisamente nella magnifica Val Nerina che ospita moltissime attrazioni naturalistiche, la più famosa delle quali è, senza dubbio, la Cascata delle Marmore (cascata artificiale creata dai romani nel III secolo a.c. per bonificare le zone paludose del reatino). Le prime imprese arrampicatorie risalgono agli anni '70 ma è dalla fine degli anni '80 che la falesia ha visto attrezzare le sue prime vie, dapprima grazie a Gigi Mario e successivamente da molti climbers romani tra cui Andrea Di Bari che oggi gestisce un fornitissimo negozio di arrampicata sportiva nella piazzetta antecedente le pareti (Vertical Sport), utile a sapersi nel caso si dovesse dimenticare qualche attrezzatura a casa. Come se non bastasse nel negozio è possibile trovare una guida sempre aggiornata delle vie della falesia. Bisogna però fare attenzione alla gradazione, difatti essendo sempre le stesse persone a gradare le vie, con il passare del tempo, queste finiscono per conoscere a menadito ogni sasso tendendo a sottogradare le vie. Ciò detto va anche considerato che essendo una falesia molto frequentata, è possibile incontrare vie con prese che vanno “usurandosi”. Quindi, mentre le guide tendono a ridurre la gradazione delle vie in realtà le vie stesse tendono ad essere man mano più scivolose. Non sottovalutare le vie è un buon approccio. Gran merito promozionale dell'attrezzatura della falesia si deve al comune di Ferentillo che, capendo le grandi potenzialità turistico-alpinistiche della zona, ha finanziato generosamente il progetto di attrezzatura. Per questo motivo è possibile godere di ottima attrezzatura sulla roccia e sempre di ultima generazione.

 

 GRADO5a5b5c6a6b6c7a7b7c8a8b8c9an.c.
 N° VIE
2
7
3
15
25
52
40
17
20
25
6
10
1
-
-
8

 

Settori



 

L'isola

Numero delle vie: 43

Altezza massima: 40 mt. (fino a 75 mt. in 3 tiri)

Esposizione: Sud-Est (sole dal tardo mattino fino al tramonto)

Difficoltà: 4c/8b

Spazio per bambini: Si

Tempo di avvicinamento: 0 m.

Avvicinamento: Dalla piazzetta di Precetto (Piazza Vittorio Emanuele) si prosegue per pochi metri con la macchina lungo la strada per Monterivoso e subito sulla sx si presenta L'isola. Si può parcheggiare proprio sotto la parete.

Tipo di roccia: Placche calcaree molto compatte. Alcune vie posso presentare appigli allisciati a causa dell'alta frequentazione della falesia, in particolar modo di questo settore.

Chiodatura: Molto buona, spit grandi, catene in acciaio inox, ottima manutenzione come in tutti gli altri settori.

Descrizione: Il settore L'isola è sicuramente il più frequentato di tutta Ferentillo, innanzi tutto per il più che facile avvicinamento (si può fare sicura comodamente seduti sul cofano della propria macchina), anche per la comodità alla base delle pareti e per la varietà di vie che offre. Nel lato sinistro della parete è anche presente un potente riflettore che permette di arrampicare anche con l'oscurità. Questa massiccia presenza diviene sicuramente problematica nei week end quando bisogna lanciarsi alla base di una via prima che venga definitivamente occupata da un altro gruppo. L'elevata frequentazione del settore ha portato col tempo a rendere le prese delle vie più frequentate abbastanza lisce.
Tuttavia la parete rimane magnifica immersa in una valle dove fruscio degli alberi e rumore del ruscello accompagnano il climber per tutta l'arrampicata. Si possono incontrare vie prevalentemente tecniche e molto eleganti. Anche chi voglia cimentarsi in vie dove si necessita di grande potenza può di che soddisfarsi.

Le vie:

 
 GRADO5a5b5c6a6b6c7a7b7c8a8b8c9an.c.
 N° VIE
-
3
2
6
6
12
4
1
1
4
1
1
-
-
-
4

 

vie (da sinistra a destra)

 N° Nome via
Grado Altezza
Descrizione
1Punti di vista
7b
  
2Principiando
7b+
  
3Vendesi grolla
7c
  
4Vai col liscio
?
  
5Cindy
5c
  
6Variante del cane morsicato
5c
  
7L'urlo di trapanetor
6b+
  
8Rifondazione
7b+
  
9La carota pazza
?
  
10Alvitrek
?
  
11Alè compagno Lobanosky
7b+
  
12Classica è bello
6b+
  
13Antar
6a+
  
14Itaca
6a
  
15Il celtico
5c
  
16Il canto della terra
5c
  
17Jackmen
6a+
 Parte dalla sosta di Il canto della
terra

18Le mele della bionda
5b
  
19Gaia
4c
 Parte dalla sosta di Le mele della bionda
20Osso di seppia
5b
 Parte dalla sosta di Le mele della bionda
21Viva Remo
6a+
  
22Scusa Remo
6a
  
23Silvia ti amo
5c
  
24Forza Remo
5b
  
25I fratelli di Lindberg
5b
 Si dirama dal diedrino di Forza
Remo
verso dx.
Discesa in corda doppia
26E' fatta
6b+
  
27Kailash
8a+
 Parte dalla sosta di E' fatta
28Ishtar
6b
 Parte verso dx dalla sosta di E' fatta
29Senza nome
?
  
30Blow up5a
  
31Arrivederci a Cagliari
7a
 Parte dalla sosta di Blow up
32Facile facile
4c
  
33Gli insetti preferiscono le ortiche
5a
  
34Eccola di nuovo
6a
  
35Pochi ma buoni
5b Parte dalla sosta di Eccola di nuovo
36Come?
5c
  
37Meglio cardi che mais
6a
  
38Il compleanno di Janna
5b
  
39Geremia il cane spia
6a
  
40Tieniti forte scatafascio
6a
  
41La pagella di Lory
6a+
  
42La spada nella roccia
6a+
  
43Arrivederci Pietro
6a+, 4c, 6b
 Discesa in doppia

 

 

Le mummie

Numero delle vie: 66

Altezza massima: 35 mt. (fino a 85 mt. in 4 tiri)

Esposizione: Sud-Est (sole dal tardo mattino fino al tramonto)

Difficoltà: 3/8a

Spazio per bambini: Si

Tempo di avvicinamento: 2 m.

Avvicinamento: Dal settore L'isola si può giungere comodamente a Le mummie in quanto i settori sono successivi l'uno all'altro. Per Le mummie si parcheggia vicino un casale in pietra (un bar ristorante accogliente soprattutto dopo le fatiche giornaliere), la parete è situata dietro il casale.

Tipo di roccia: La parete è di un magnifico calcare grigio con erosione a gocce, anche in questo caso vale lo stesso discorso fatto per L'isola; a causa dell'elevata frequentazione molte prese sono lisciate dall'usura.

Chiodatura: Molto buona, spit grandi, catene in acciaio inox, ottima manutenzione come in tutti gli altri settori.

Descrizione: Il settore offre moltissime opportunità per tutti i tipi i tipi di arrampicata, dalla più impegnativa e atletica alle vie perfette per i principianti. A Le mummie sono presenti le storiche vie di Ferentillo, tra cui La nord dell'Aigor (la prima ad essere attrezzata), Bucharin e L'opera al nero.

Le vie:

 GRADO5a5b5c6a6b6c7a7b7c8a8b8c9an.c.
 N° VIE
2
2
-
8
12
13 12
8
5
8 1
3
-
-
-
1

 

vie (da sinistra a destra)

 N° Nome via
Grado Altezza
Descrizione
1 La nord dell'Aigor 5c 10 Si sale a sx delle protezioni
2 Remedios 5c 10 
3 Aglio 4a 10 
4 Olio 3° 10 
5 Trek eritrek 7a+ 15 Attenzione alla roccia inaffidabile
6 Bucharin 7a 20 
7 L'opera al nero 6c+ 25 
8 Zenone 7a+ 25 
9 Tul tul 5c 27Via poco evidente, attenzione ai sassi
10 Single 6b 26 
11 L'eterna ricerca ? 12 
12 Glansnost 7b+ 15 
13 Osa e riposa 7b 15 
14 La signora è servita 6c 20 
15 Uragano6a, 5c, 5b
 75 Una volta ultimata la via si può
proseguire per facili rocce fino al
Balcone oppure scendere in doppia
16 Ragazzo verde?
 25 
17 Il sacro lingam 6c+ 25 Via molto ripetuta
18 Zizzania 6a+ 20 
19 Franando 6a 22 
20 Federicca 6a 20 
21 Wang 6b 20 Impegnativa partenza su tettino
22 Tovaric 6a+ 22 
23 Pittima imperiale 6a+ 20 Parte verso sx dalla sosta di Tovaric
24 Porpore, cappucci e coppole 7b+ 18 Parte verso dx dalla sosta di Tovaric
25 Senza nome ? ? Progetto (molto impegnativo): parte
dritto dalla sosta di Tovaric
26 Bang 5b 22 
27 Luigino 50 6b 30 Parte dalla sosta di Bang lungo
un'evidente fessura
28 Nausica 5b 10 
29 Circe 5c 10 
30 Athena 5c 10 
31 Penelope 5b 10 
32 Pesce d'aprile 4c 10 
33 Le ragazze 6a, 7b+, 6b, 6a
 85 Il secondo tiro può essere salito in
artificiale
34 Orso soro 6c 22 Parte dalla prima sosta di Le ragazze dritto per un diedrino
35 L'assassinio di Papa Luciani 8a 18 Parte dalla prima sosta di Le ragazze per una placca gialla prima
appoggiata poi strapiombante
36 Accademy 7b 20 Si sviluppa a sinistra dell'itinerario
L'assassinio di Papa Luciani
37 Taxi 6a, 6a, 5b 60 Dall'ultima sosta per passaggi di 3° si può raggiungere il settore Balcone oppure si scende in corda doppia
38 Vuoto compreso 6a, 6b+
 40 La via utilizza le prime cinque
protezioni di Taxi per poi proseguire
dritta incastrando il corpo in un
camino
39 Realizzazzio 8a 22 
40 Scusate il ritardo 7a 18 
41 Non per soldi 8a 18 
42 Pace in Palestina 7c 18 
43 Passeggiando sul nero 7a+ 20 Bella via su tetto, molto ripetuta
44 La matematica è un'opinione 6b 20 
45 Latte e B. 6a+ 18 
46 Burro e marmellata 5c 18 
47
 Pane e orzo 5c 18 
48
 Fiocchi d'avena 5b 18 
49
 Sunflower 6b 25 
50
 Savinik 7b 22 
51
 Ragazzo rosso 7b 20 Magnifica roccia
52
 Dedicato a te 7b+ 18 
53
 Variante di aprile 6b, 6b
 33 
54
 Ciato spacciato 5c 35Attenzione alla lunghezza della corda
55
 C'est ci bon 6a 20 
56
 Giulia's lover 6c 12 
57
 Katmandù 6c+ 15 Stesso attacco di Giulia's lovers per poi deviare a dx
58 Nada mas 6c 15 
59 Occhi di cane azzurro 6c+ 12 
60
 Il pane e le rose 6b 12 
61
 Arrangiatevi 5b 12 
62 Cascia '90 5c 22 
63 Opera immane 5b 27 
64 Mal di denti 5c 25 
65 Pipistrelli 6b 25 
66 Mummie sprint 5c 25 

 

 

Lo strittu

Numero delle vie: 12

Altezza massima: 22 mt.

Esposizione: Sud-Est (Sole tutto il giorno)

Difficoltà: 4c/6c

Spazio per bambini: No

Tempo di avvicinamento: 10 m.

Avvicinamento: Dalla piazzetta di Precetto (Piazza Vittorio Emanuele) si prosegue lungo la strada per Monterivoso, si oltrepassano i settori L'isola e Le mummie e si prosegue per 100 mt. fino a raggiungere una spaccatura nella roccia (che dà il nome al settore). Si parcheggia prima di questa sulla sx. sulla sinistra della strada, dal lato dove si è parcheggiato, parte un evidente sentiero in salita che risale il costone della montagna. Dopo un tratto nel bosco si svolta a dx (dovrebbe esservi un cartello che indica il bivio) per giungere alla base della parete nei pressi della via Rocky horror.

Tipo di roccia: Ottimo calcare.

Chiodatura: Molto buona, spit grandi, catene in acciaio inox, ottima manutenzione come in tutti gli altri settori.

Descrizione: Il settore è piccolo ma con vie molto belle e panoramiche di media-bassa difficoltà. Alcune vie sono molto atletiche e di continuità, nella parte centrale alcune partenze richiedono forza e buona tecnica.

Le vie:

 GRADO5a5b5c6a6b6c7a7b7c8a8b8c9an.c.
 N° VIE
- 2
-
-
3
4
2
1
-
-
-
-
- -
-
-

 

vie (da sinistra a destra)

 N° Nome via
Grado Altezza
Descrizione
1 Senza nome 4c 20  
2 A' sciantosa 4c 20 
3 Tammurriata nera 5c 20 
4 Spingo la francese 6a 20 
5 Variante di settembre 6a+ 20 
6 Rocky horror 6b 22 
7 O' sarracino 6a 22 
8 Attenti al lupo 5c 22 
9 Futura 5c 22 
10 Don Raffaele 6a+ 18 
11 L'occhio del glabro 6c 18 
12 Chicos 6b+ 18 

 

 

Balcone

Numero delle vie: 73

Altezza massima: 28 mt.

Esposizione: Sud-Est (Sole tutto il giorno

Difficoltà: 5c/8a

Spazio per bambini: No

Tempo di avvicinamento: 15 m.

Avvicinamento: Dalla piazzetta di Precetto (Piazza Vittorio Emanuele) si prosegue lungo la strada per Monterivoso, si oltrepassano i settori L'isola e Le mummie e si prosegue per 100 mt fino a raggiungere una spaccatura nella roccia (che dà il nome al settore). Si parcheggia prima di questa sulla sx. sulla sinistra della strada, dal lato dove si è parcheggiato, parte un evidente sentiero in salita che risale il costone della montagna. Dopo un tratto nel bosco si prosegue dritti tralasciando sulla sx il bivio per Lo Strittu.

Tipo di roccia: Offre una grande varietà di superfici, dalla placca a gocce allo strapiombo puro di grotta, su di un calcare sempre magnifico.

Chiodatura: Molto buona, spit grandi, catene in acciaio inox, ottima manutenzione come in tutti gli altri settori.

Descrizione: Il settore è forse il più attraente ma sicuramente anche il più duro. Offre una grande varietà di vie per molti stili di arrampicata, dagli itinerari atletici a quelli prettamente di potenza fino alle placche verticali e tecniche.

Le vie:

 GRADO5a5b5c6a6b6c7a7b7c8a8b8c9an.c.
 N° VIE
-
-
1
1
3
17
17
5
10
8
3
3
-
-
-
3

 

vie (da sinistra a destra)

 N° Nome via
Grado Altezza
Descrizione
1 Navajo 5c 18 
2 Ricci e i suoi capricci 6a+ 20 
3 Ferentillo clibing 7a+ 20 
4 I vulcaniani 7b 20 
5 Il re del mondo 7c 18 
6 Chalemou ? 15 
7 Bird 8a 15 Il primo 8a umbro
8 Aquila della notte 7b+ 15 
9 Mago '89 7a+ 15 Attrezzata da Manolo
10 Luna rossa 7b+ 15 Si può unire la prima parte di questa
via con la seconda di Maudit, in
questo caso è un 7a
11 Maudit 7b 18 
12 Critica all'inerzia 7a+ 26 
13 Noblesse oblige 6b+ 26 
14 Senza nome 7a+ 26 
15 Arabesque 6b 28 L'attacco è in comune con Le ruote
de Rome
, poi piega a dx, attenzione
all'attrito della corda
16 Le ruote de Rome 7c 28 
17 Nononano 6a+ 10 
18 Slavo 6b 10 
19 La fossa del cinabro 6b 18 La via attacca poco sopra la catena di Slavo o di Nononano
20 Born to climb 8a 27 
21 Missione impossibile 7c+
 20 
22 Rari nantes 7a 18 
23 La rabbia esaudita 6c+ 20 
24 La rabbia esaurita 6c 20 
25 Palla strizzolina 7a 20 
26 La zozza 6c 18 
27 Sposi bagnati ? 15 
28 Il diedro dei lunghi coltelli 6a 20 
29 Work shop 6c+ 18 
30 Sai pen 6a 15 Lungo tratto di salita in Dulfer
31 Ipotesi teologica sul mare 6a+ 15 
32 Luna Comanche 6c 20 
33 Freesby 6a+ 18 
34 Acquarium Dei 6b+ 18 
35 A' livella 5c 18 
36 Ricomincio da zero 5b 18 
37 Le mutande di sicurezza 6a 27 
38 Senza nome 6b 28 
39 Senza nome 6b+ 28 
40 Specchio di faglia 6a 22 
41 Alfredo Alfredo contro tutti 6b+ 18 Partenza in comune con Specchio di faglia
42 La principessa sul pisello 7c 15 
43 Troppo allenamento 7a+ 15 
44 Savinik atto secondo 7c+ 20 
45 Solo fly 7c+ 18 
46 Supertrash 8a+ 20 
47
 Supercrash 7c+ 15 
48
 In bocca al lupo 7a+ 20 
49
 Zorro 5a 18 
50
 Rudya ? 10 
51
 Abbi dubbi 6a+ 20 
52
 Certezze 6a 22 
53
 Sentieri nel ghiaccio 6a+ 27 
54
 Angelica 6b 27 Passaggio chiave sotto la catena
55
 Il ritorno di Alfredo Alfredo 7a 27 
56
 Elena fusion 7b 25 
57
 Hemis 6b 25 
58 Altair 6a+ 15 
59 Vega 6a 15 
60
 Aldebaran 6b 18 
61
 Virus 6b 17 
62 L'escalera 6b 22 Attacco in comune con Virus
63 Orizzonti perduti 6b 10 Attacco poco a dx di L'ombra del sole, si considera una sua variante
64 L'ombra del sole 6a+ 25 
65 Sesso e tortellini 6b 22 
66 Tecnica e tigna 6a+ 18 
67 Pedigree ? 15 
68 Danza con la panza 6c+ 15 
69 A mano libera 6b+ 20 
70
 Sirio 6a 18 
71
 Avide lingue 6a+ 15 
72
 Viaggio di nozze 5c 15 
73
 Piaceri paerticolari 6a+ 15
 

 

Gabbio

Numero delle vie: 28

Altezza massima: 25 mt.

Esposizione: Sud (Sole tutto il giorno e spazio riparato)

Difficoltà: 5c/8b

Spazio per bambini: Poco

Tempo di avvicinamento: 15 m.

Avvicinamento: Sulla strada satale che porta a Ferentillo non si va verso Precetto ma si svolta a sx per il paese di Ferentillo. Giunti alla base della chiesa sulla dx si imbocca a sx per via Campania inoltrandosi così per una stradina rurale che risale il pendio tra uliveti. Dopo un secco tornante a dx si arriva al borgo di Gabbio. Si parcheggia poco più avanti ad uno slargo. Lasciata la macchina si torna un po' indietro e si comincia a camminare tra le case in pietra per un viottolo che, dopo aver lungamente tagliato il fianco del colle verso dx, punta diretto alle pareti. Se si giunge all'isolata chiesa di Gabbio si è sbagliato strada, bisogna tornare indietro fino alle case e prendere il sentiero giusto.

Tipo di roccia: Grande ricchezza di placche erose e grandi strapiombi rossi. Presente anche una magnifica grotta con molti itinerari.

Chiodatura: Molto buona, spit grandi, catene in acciaio inox, ottima manutenzione come in tutti gli altri settori.

Descrizione: Il settore è più isolato dal resto delle vie si Ferentillo ma non per questo non è altrettanto bello. Sono presenti molte possibilità di rrampicata, da quella tecnica su gocce a quella di potenza su strapiombi.

Le vie:


 GRADO5a5b5c6a6b6c7a7b7c8a8b8c9an.c.
 N° VIE
-
-
-
-
1
6
5
2
4
5
1
3
1
-
-
-
 
 

vie (da sinistra a destra)

 N° Nome via
Grado Altezza
Descrizione
1Hei sei
 6b+ 18 
2Maledetti vi odio 7a 18 
3Uomo civile
 8a+ 18 
4Portatore di tempesta
 7c+ 18 
5So sexi
 8a 20 
6Nel buio
 8b 25 
7Calvizia
 7b+ 25 
8Troppa informazione
 7b 25 
9Il sentiero dei giganti
 7a+ 25 
10Bombardamentos
 6a 20 
11Alfredo Alfredo
 6a 20 
12Black panters
 7b 17 Parte dalla catena di Alfredo Alfredo
13Polpastrill
 5c 18 
14Tex mex
 6a 20 
15Zambia-Italia 4-0
 6a+ 15 
16Lo spigolo delle streghe
 6b 15 
17Viva Cuba
 7a+ 15 
18Romeo '89
 7a+ 15 
19Il mormo di ciato
 7b+ 15 
20Mandela superstar
 8a 15 
21The chinese way
 7c 15 
22Prosciuttini
 6c+ 15 Degradato da 7a
23Donne in amore
 6b 18 
24Rock a gay'n
 6c 15 
25Mumble mumbòe
 6a+ 17 
26Here krisna 6a+ 18 
27Yuk baluk
 6b+ 18 
28Fragole e sangue
 6b 18 

 

 

 

 

 
Pros. >
 
BORN TO TREK... l'escursionismo è ora Open Source!
 
2010 ferentillo.JPG
Design by Joomlateam.com | Powered by Joomlapixel.com |