BORN TO TREK


Home arrow Trekking arrow TR Appennini arrow Monte Terminillo (da Sella di Leonessa per i Sassetelli)
martedì 17 settembre 2019
Advertisement
Login Form





Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
Syndication

MONTE TERMINILLO

Lunghezza: 5 Km

Dislivello Complessivo: 400 mt

Durata: 3h

Grado di Difficoltà: E

Data Ultima Modifica: Agosto 2010

Punto di Partenza: Sella di Leonessa (1900 mt)

Punto di Arrivo: Sella di Leonessa (1900 mt)

Tipo di Percorso: Anello

Scarica i documenti del percorso Dai il feedback al percorso

 

 

Come arrivarci: Dalla A1 si prende l'uscita per Fiano Romano fino a ricongiungersi con la Salaria, questa si segue per circa 40Km fino a giungere a Rieti dove, senza entrare in città, si svolta a destra per la superstrada di Terni per poi svoltare poco dopo a sinistra per la via Salaria per Roma, si entra nella città, si prosegue per la Salaria fino a giungere all'incrocio con via Salaria per l'Aquila, si svolta a destra e dopo poco di nuovo a sinistra per Via Terminillo. Si segue questa strada fino a che non diviene Strada statale del Terminillo seguendo la quale si gingerà prima a Pian de' Valli e successivamente agli impianti sciistici da dove è facile raggiungere il rifugio Sebastiani. Prima di parcheggiare si prosegue oltre l rifugio lungo la strada che porta a Leonessa, dopo un paio di tornanti si giunge alla sella di Leonessa dove è possibile parcheggiare la macchina.

 

Premessa: Il percorso risulta uno dei più interessanti per l'ascesa al Monte Terminillo. La salita per le creste de I Sassetelli impone a chi parte dalla sella di Leonessa di percorrere il primo tratto del tragitto ai piedi della grande parete rocciosa orientale del Terminillo e ammirando la sottostante Valle della Meta. Una volta in cresta inoltre sarà possibile confrontarsi con semplici e brevi passaggi leggermente esposti, queste creste sembrano esser state prese in prestito dal Gran Sasso, mentre invece sarete immersi nel Reatino capace di offrire piccole emozioni e ottimi panorami, infatti dalla vetta l'occhio può scrutare tutte le catene montuose dell'Appennino in giornate limpide.
Unica nota dolente è l'affollamento che può colpire la cima del Terminillo nei weekend e nelle giornate di agosto, anche in questo caso vi sembrerà di stare sul Corno Grande al Gran Sasso con l'unica differenza del dialetto parlato dalle persone in vetta.

 

Descrizione: Dalla Sella di Leonessa parte il sentiero che in prossimità di una vecchia funivia e di un masso si divide. Si svolta a destra seguendo il sentiero con segnavia 403 che percorre un primo tratto in salita per poi effettuare dei sali scendi su ghiaioni posti ai piedi delle rocce del Terminillo. Dopo un paio di ripidi tornantini, in prossimità di un cartello non leggibile, si giunge su un primo tratto di cresta da dove viene voglia di risalire per pratoni in direzione del Terminillo. Invece è necessario proseguire lungo il sentiero che risale a mezza costa in direzione della Vetta dei Sassetelli per poi giungere sulla cresta in prossimità di un cartello regolante un crocevia di sentieri. Se si ha voglia si può proseguire verso Nord fino a raggiungere la vetta estrema dei Sassetelli ma per raggiungere la vetta del Terminillo si deve proseguire in direzione Sud lungo le creste. In questo tratto sono presenti dei passaggi leggermente esposti su cui persone alle prime armi con il trekking potrebbero avere fastidi o vertigini, tuttavia questi tratti sono molto brevi e molto semplici. Proseguendo lungo le creste si giunge sulla Vetta del Terminillo (2216m, 2h e 15m di cammino). Sebbene sulla vetta del Terminillo sia indicata da un palo triangolare (dove è presente il libro di vetta) il punto più alto è posto a poca distanza verso Est (2217m).
Per la discesa si percorre la via normale che scende in direzione Sud Est per dei tratti ghiaiosi e leggermente ripidi per poi ammorbidirsi su una erbosa cresta che punta dritta verso il rifugio Sebastiani. Prima di giungere al rifugio, a quota ca. di 2000mt si abbandona il sentiero seguendo una diramazione in direzione nord che mira direttamente alla Sella di Leonessa ricongiungendosi al sentiero percorso all'andata.

 
< Prec.   Pros. >
 
BORN TO TREK... l'escursionismo è ora Open Source!
 
2007 gorzano (vetta).JPG
Design by Joomlateam.com | Powered by Joomlapixel.com |